AVVISO PUBBLICO PER LA PROROGA DELL’EROGAZIONE DI VOUCHER TAXI/BUONI VIAGGIO ANNO 2022 

Il Comune di Treviso intende assegnare, anche per l’anno in corso, voucher/buoni viaggio per una somma pari ad €108.563,52 a favore di disabili con invalidità pari al 100%, a persone che si trovano in una situazione di fragilità economica derivante dall’emergenza epidemiologica da COVID-19 e ai residenti a Treviso che hanno necessità di recarsi presso strutture sanitarie pubbliche, private e punti di vaccinazione anche fuori del Comune di Treviso.
Il buono trasporto ha tagli da 10 euro: per ogni viaggio è possibile utilizzare al massimo 2 buoni pari a 20 euro.
Tali voucher verranno utilizzati per pagare gli spostamenti effettuati a mezzo del servizio di taxi ovvero di noleggio auto con conducente; ad ogni avente diritto verranno assegnati voucher del valore complessivo pari ad €200,00, emessi dal Comune di Treviso.
Non è possibile riconoscere il resto in contanti.

DESTINATARI

Possono presentare richiesta di voucher le persone, residenti nel Comune di Treviso, rientranti in una delle seguenti categorie:

  1. disabili con invalidità pari al 100% che potranno utilizzare i buoni per i percorsi desiderati, nel limite massimo di € 20 a corsa;
  2. persone in difficoltà economica da COVID 19, nel percorso desiderato, nel limite massimo di € 20 a corsa;
  3. residenti nel Comune di Treviso che hanno necessità di recarsi presso le strutture sanitarie pubbliche, private e punti di vaccinazione – site anche fuori del Comune di Treviso – e ritorno a casa, nel limite massimo di € 20 a corsa.

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le nuove domande potranno essere presentate dalla data di pubblicazione del Bando sino all’esaurimento dei posti disponibili e comunque entro il 31 dicembre 2022. Le richieste verranno accolte in base alla priorità sopra indicata ed in subordine all’ordine cronologico di presentazione delle stesse e, comunque, fino ad esaurimento dei fondi/posti disponibili.

Sulla base del numero di voucher accolti e utilizzati e a fronte della disponibilità residua dei fondi non utilizzati o di ulteriori finanziamenti resi disponibili, i termini per presentare richiesta potranno essere riaperti per un ulteriore periodo alle medesime condizioni previste dal presente avviso.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande per l’ottenimento dei voucher dovranno essere presentare on line e seguendo le istruzioni indicate.

>>>CLICCA QUI PER PRESENTARE LA DOMANDA<<<

La domanda on line viene compilata dal richiedente sotto forma di dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 445/2000.
Nella domanda il richiedente, oltra a inserirei i propri dati anagrafici, dichiara sotto la propria responsabilità di essere in possesso dei requisiti che danno diritto a ricevere i voucher.
Il Comune di Treviso effettuerà i controlli sulle dichiarazioni rese ai fini della verifica del possesso dei requisiti richiesti. Qualora dai predetti controlli emergesse la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il richiedente decadrà dai benefici eventualmente concessi sulla base della dichiarazione non veritiera, ai sensi dell’art. 75 del DPR 445/2000. Si ricorda che le dichiarazioni non veritiere costituiscono reato punito ai sensi del Codice Penale e delle leggi speciali in materia (art. 76 DPR 445/2000).

Potrà essere presentata domanda in formato cartaceo solo da parte di coloro che sono impossibilitati ad utilizzare strumenti informatici.

Non sono ammesse altre modalità di presentazione delle domande.

Può essere presentata una sola domanda per avente diritto o per nucleo famigliare.

A chi ha già presentato la domanda per l’erogazione dei voucher/taxi buoni viaggio potrà usufruire di ulteriori voucher nella misura di n. 2 blocchetti ogni due mesi, su semplice richiesta scritta.
Per il servizio taxi e noleggio con conducente le corse saranno effettuate rispettivamente con il prezzo stabilito dal tassametro o dalle tariffe stabilite dal mercato.
Per ogni corsa potrà essere utilizzato al massimo voucher del valore di €20.
Verrà applicato uno sconto del 10% sul valore del buono viaggio/voucher taxi utilizzato (max 2).
Eventuale eccedenze oltre il valore del buono dovranno essere pagate dall’utente con modalità diverse dal voucher.

ESEMPIO: tratta/corsa a tassametro/tariffe costo pari ad € 24. Si potrà utilizzare un voucher del valore di € 20. Verrà applicato lo sconto del 10% sul valore del voucher utilizzato (in questo caso €20) che sarà quindi pari ad € 2. Quindi €24-€2=totale da pagare €22.
L’utente, in questo esempio, dovrà quindi pagare la differenza (oltre il valore del voucher) pari ad € 2.

CONSEGNA VOUCHER
I blocchetti saranno distribuiti a partire dal 1.4.2022 al 31.12.2022
presso

Servizio Attività Produttive, solo su appuntamento
sede Palazzo Rinaldi Piazza Rinaldi n. 1
mercoledì Dalle 11.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 16.00
venerdì dalle 10.00 alle 12.00

N.B. I VOUCHER TAXI GIA’ CONSEGNATI LO SCORSO ANNO POTRANNO ESSERE UTILIZZATI ANCHE NELL’ANNO IN CORSO.
I VOUCHER, ANCHE QUELLI CHE VERRANNO CONSEGNATI NEL 2022 E CHE RIPORTANO SCADENZA 30.6.2021, SI INTENDONO UTILIZZABILI E VALIDI FINO AL 31.12.2022.

INFORMAZIONI
Per maggiori informazioni relative alla convenzione contattare
– Responsabile del Servizio Attività produttive Daniela Pivato Email: daniela.pivato@comune.treviso.it
– Sabina Barzan Email: sabina.barzan@comune.treviso.it telefono 0422/658509-658295-658431-658422